Visita a Verona

Ciao, siamo stati a Verona per Luca qualche giorno fa, per la visita annuale col dottor Blyum, dell’ABR Belgyum, che ha fatto la valutazione dei progressi di Luca, spiegato quali dovranno essere gli obbiettivi ed i nuovi esercizi da fare durante l’anno ABR, cioè fino all’autunno 2018.
Luca è migliorato soprattutto nel busto, nella seduta e nel bilanciamento, nell’uso del collo e delle braccia ma, come dettoci de Blyum, il ragazzo si muove come se si trovasse a galleggiare in una bolla, cioè senza avere ancora la capacità di utilizzare l’ambiente circostante per muoversi in modo autonomo, a partire dall’utilizzare le mani per appoggiarsi o i piedi per mantenersi in equilibrio poggiandoli sulla superficie sottostante, anche durante la seduta.
Luca, dice il dottore, è come una specie di astronauta che galleggia nel vuoto e necessita di trovare il modo di utilizzare mani e piedi per prendere confidenza con l’ambiente che lo circonda.
 

 

 

 

 

 

 

L’anno di lavoro che inizia questo mese ci vedrà quindi soprattutto orientati a lavorare su mani e piedi, oltre che a fare esercizi su cosce, coccige, fianchi e colonna vertebrale; ancora, come già per lo scorso anno, andremo anche ad utilizzare dei bendaggi per effettuare alcuni esercizi passivi, con l’ausilio di alcuni ovetti di gel e altro materiale di supporto: potete vedere una presentazione di foto ed i filmati relativi su YouTube, tra cui “Campione“, quello in cui il dottore fa i complimenti a Luca!
Auguriamo buon lavoro a noi stessi ed a Super Luca! Seguiteci sempre!!

Lascia un commento