Raccontaci la tua storia

Ciao!
Vuoi raccontarci la tua storia?
Sei un ragazzo o un adulto con problemi motori, sei la mamma o il papà o il parente prossimo di un bambino o un ragazzo con problemi motori o cognitivi?
Stai combattendo una tua personalissima lotta per migliorare la vita di tuo figlio o del tuo caro?
Noi di Amici di Super Luca siamo un’associazione nata sull’onda dell’aiuto di molte persone che, con il loro contributo fisico e morale per sostenere il lavoro che facciamo per nostro figlio Luca, ci hanno indotto a dare origine a questa associazione che, oltre a fare quanto possibile per la nostra causa personale, vorrebbe provare ad aiutare anche altre persone che hanno problemi simili al nostro, e che stanno lottando con le proprie forze per migliorare la vita di un loro caro.
La nostra storia e la storia di Luca la raccontiamo qui e l’abbiamo raccontata in varie occasioni, sia sui social che direttamente a voce nei momenti in cui ci è stato dato modo di farlo pubblicamente, per testimoniare la nostra realtà quotidiana e far sapere alle persone quello che può voler dire vivere la vita di un individuo con handicap, condividendola ogni giorno.
Probabilmente tu hai già fatto alcuni passi per cercare di sensibilizzare tanta gente intorno a te, noi vorremmo darti la possibilità di far conoscere maggiormente la tua storia attraverso la nostra associazione.
Se ti va di farlo per veicolare verso più persone la tua realtà, raccontaci la tua storia, cosa hai fatto e come vivi il tuo quotidiano, scrivici all’indirizzo dell’associazione, info@amicidisuperluca.it, mandaci una mail dove ti racconti o racconti la storia di qualcuno a te caro e col quale stai condividendo la sua vita; aggiungi anche qualche foto o un video che supporti il tuo racconto; fornisci solo le informazioni che ritieni opportune, tralasciando ciò che non vuoi che sia reso pubblico ad altri.
In cambio noi non ti promettiamo nulla di più della possibilità di pubblicare il tuo racconto sul nostro sito, quindi di entrare in contatto con noi e, se il fatto di raccontarti qui potrà esserti utile in qualche modo, anche solo moralmente, saremo ben lieti di averlo fatto.
E magari scopriremo che, dopo aver percorso strade diverse, potremo anche fare qualcosa insieme, percorrendo una strada comune.
Grazie!
Il presidente dell’associazione e papà di Super Luca, Mauro.

P.S.: recapiteremo questo messaggio direttamente anche a persone già di nostra conoscenza, che potrebbero essere interessate ad unirsi a noi in questa iniziativa. Fate lo stesso anche voi che leggete e conoscete qualcuno che potrebbe avere voglia di raccontarsi, inviando a loro il link di questo articolo. Grazie.

Lascia un commento