5 per 1000 per tutti !!

Che anno è questo 2020!? Completamente condizionato fin qui dalla presenza di un nemico tanto invisibile quanto pericoloso, che ha cambiato molte cose della nostra quotidianità, sia quella propria individuale di ognuno che quella sociale: è avvenuto uno stravolgimento delle nostre abitudini per lo studio ed il lavoro, del modo di alimentarci e di convivere, del modo di guardare fuori dalla finestra ed approcciarci all’ambiente esterno.
Cosa c’è ora là fuori? ancora tanta indeterminatezza, per il lavoro, per lo studio, per la sussistenza, per la convivialità, per la visione globale del nostro futuro prossimo venturo, ed intanto cerchiamo di andare avanti adeguandoci.

E mentre cerchiamo di camminare comunque, sperando di poter tornare a respirare come eravamo abituati prima dell’arrivo del nostro nemico virale comune, ci sono persone che ancora più di prima si sono trovate isolate e bisognose di cure e di attenzioni da parte delle proprie famiglie, per il fatto di aver visto interrompere, sperabilmente in modo temporaneo, alcuni servizi di assistenza, e queste famiglie cercano di sopperire per quanto possibile alle nuove incombenze: tra queste persone ci sono i disabili che non hanno autonomia nel vivere la loro quotidianità e per i quali gli ambienti scolastici, terapici o di lavoro, sono un supporto fondamentale per loro stessi e per le rispettive famiglie.

Noi, tutti noi, cosa possiamo fare per aiutare chi ha il problema di affrontare la giornata senza averne la capacità di farlo in modo autonomo? Noi possiamo fare azioni di volontariato, per aiutare direttamente chi ha bisogno, e possiamo fare delle donazioni, per sostenere economicamente chi si adopera per cercare soluzioni quotidiane ai bisogni di queste persone.

L’associazione Amici di Super Luca si prefigge di aiutare Super Luca ed altri giovani disabili e, per fare questo:
1- si affida all’azione di persone volontarie per le iniziative che verranno individuate come progetti nostri o di altre associazioni;
2- si premura di raccogliere fondi attraverso le donazioni spontanee e la raccolta annuale del 5 per 1000.

La donazione fatta attraverso il 5 per 1000 non richiede un effettivo esborso economico ma una semplice azione di  SCELTA, ovvero la scelta di destinare il 5 per 1000 alle organizzazioni non lucrative e di utilità sociale (onlus).

Per cui, se sei alla ricerca di qualcuno a cui destinare il tuo 5 per 1000, fallo verso un’onlus, e se hai fiducia in noi e pensi che una tua goccia possa aiutare a sostenere una piccola associazione come Amici di Super Luca, quando fai la dichiarazione dei redditi, nella pagina delle Scelte dell’8, 5 e 2 per mille, alla voce Destinazione del cinque per mille scegli il Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale e scrivi il nostro codice fiscale 95155840101.

Il 2020 è iniziato e sta proseguendo con enormi difficoltà, alcune attività a supporto di chi vive la disabilità sono attualmente bloccate, e vecchie e nuove necessità sono a carico delle famiglie: con la tua scelta del 5 per 1000, possiamo avere a disposizione il 5 per 1000 per tutti coloro di cui ci possiamo occupare, insieme a te!  

Lascia un commento